Ondina, la caramella della città di Salò

Scritto il | dicembre 5, 2010 |


Ondina

Ondina

 

 

” ……il lago è dolce ma Cedrinca

    ( è il nome di una fata lacustre               

                   o di un’ondina verde? )

                       ancor più dolcifica. ”

 

                        Gabriele D’Annunzio

 

 

Si è svolta a Salò, giovedi 2 dicembre, presso la Sala dei Provveditori del Municipio di Salò, alla presenza del Sindaco avv. Barbara Botti, la presentazione ufficiale di Ondina, la caramella celebrativa che Cedrinca dedica alla città dove è nata ed ha operato per molti anni.

In concomitanza con il 150° della Città di Salò, l’idea nasce in occasione del centenario di Cedrina, ed è un ritorno alla prima ricetta originale, connubio tra cioccolata e cedro, che ha segnato l’inizio della celebre azienda, oggi presente in Italia e nel mondo.

” L’ambizione di questo progetto è alta  - afferma Massimo Barba, titolare e direttore di Cedrinca - vogliamo impegnarci affinchè Ondina sappia conquistare la fama di caramella ufficiale della città, per i cittadini, per i turisti e per tutti gli estimatori che apprezzeranno un prodotto di fine qualità legato all’immagine, al significato e al ricordo di un luogo.”

 

Massimo Barba, il Sindaco Barbara Botti e a destra il maestro Giuseppe Rivadossi

Massimo Barba, il Sindaco Barbara Botti e a destra il maestro Giuseppe Rivadossi

  

 

  

Per l’occasione, Cedrinca si è avvalsa della preziosa collaborazione del maestro Rivadossi che ha creato un contenitore, porta-caramelle, ma che sarebbe meglio definire porta-gioie ispirato al tema dell’arca, prodotto in tiratura limitata, un vero gioiello. 

 

 

Arca, del maestro Giuseppe Rivadossi

Arca, del maestro Giuseppe Rivadossi

  Il Vate, scriveva : ” Cedrinca concentra i profumi e le dolcezze del lago di Garda “.

 

Da parte nostra possiamo solamente sottoscrivere e augurare a Cedrina, azienda che opera sul territorio e per il territorio, tutto il bene possibile, per un oggi bello e sereno e per un domani meraviglioso. Grazie a Massimo Barba, alla sua famiglia e a tutti i suoi collaboratori che di Cedrinca sono anima e linfa vitale.
Come sempre, un cordialissimo saluto.
Gardesanodoc

Commenti

  1. Franco Ziliani
    dicembre 5th, 2010 @ 19:28

    che buona questa caramella-bon bon di Salò. Conto di scriverne anch’io presto sul mio blog

  2. gardesanodoc
    dicembre 5th, 2010 @ 20:03

    Buona la caramella e ottima l’iniziativa, considerando il fatto che ogni confezione venduta porta delle royalty al Comune di Salò che devolverà poi a ad associazioni o attività benefiche.